Share

TRIBUNA STADIO Imola

IL MATERIALE DI PROGETTO CON CUI CONFRONTARSI È IL PARCO NATURALE IN CUI È INSERITO; I NUOVI VALORI: LA LEGGEREZZA E UNA CERTA IDEA DI COMPLESSITÀ.

La nuova tribuna sorge all’interno di un parco laddove la retorica del regime politico nel 1926 innalzò uno dei suoi tanti simboli di potere: il complesso dello Stadio Comunale. L’edificio e le sue vestigia sono la testimonianza dell’architettura Littoria e della “nuova immagine” che in tutta Europa si stava ricercando; esaltazione della massa, del volume, della materia.

Il “materiale di progetto” con cui confrontarsi è il parco naturale in cui è inserito; i nuovi valori: la leggerezza e una certa idea di complessità. Nella nuova tribuna l’alternanza di elementi strutturali opachi e di parti in vetro trasparenti, in un gioco continuo di luci ed ombre, ammicca alla natura; fasci di luce attraversano la struttura di copertura che quasi si smaterializza e si confonde con la densità atmosferica circostante: gli alberi, i rami le foglie.

  • anno : 2005
  • struttura : Tradizionale
  • cliente : Pubblico
  • stato : Ultimata
  • luogo : Imola

esterni





  • /