Share

casa pr Varese

Una terrazza affacciata sul lago Maggiore

La proprietà, adagiata su un versante collinare rivolto ad ovest verso le sponde del Lago Maggiore e, oltre, verso la catena alpina, è caratterizzata da un forte dislivello terrazzato. L’edificio si presenta in pianta come un’impronta regolare, di forma rettangolare, ed è composto di due parti: un basamento stereometrico, rivestito in lastre di materiale lapideo e parzialmente incassato nel terreno, caratterizzato unicamente dai tagli delle aperture e delle finestre, destinato alla zona notte, e un volume più leggero, corrispondente alla zona giorno, appoggiato sul primo in posizione arretrata, caratterizzato da ampie specchiature vetrate e sbalzi coperti. Al di sotto, completamente interrati, trovano posto alcuni spazi tecnici. In sezione, lo slittamento fra zona giorno e zona notte asseconda la pendenza del terreno, riducendo l’impatto visivo dei due piani, che difficilmente potranno essere percepiti contemporaneamente, se non da lontano. Coerentemente alle scelte linguistiche si propone la realizzazione di un edificio con tetto piano, unico elemento che si pone dialetticamente rispetto al contesto. I materiali utilizzati sono limitati: le lastre di materiale lapideo posate a corsi regolari del rivestimento del basamento; gli intonaci di tonalità molto chiara presenti al piano superiore, le parti in ferro dei profili metallici dei serramenti, il cristallo extra-chiaro dei parapetti, l’acciaio inossidabile della lattoneria. L’edificio è caratterizzato da prestazioni energetiche elevate e da un’impiantistica avanzata.

  • anno : 2017
  • struttura : Tradizionale
  • cliente : Privato
  • stato : Progetto
  • luogo : Varese

esterni



interni



disegni

  • /