Share

LOFT Varese

Abitare contemporaneo in una palazzina degli anni ’50

L’edificio oggetto di intervento era la sede degli spazi direzionali e dell’alloggio del proprietario di una industria tessile ormai dismessa. Il progetto prevede mantenimento della funzione terziaria con l’inserimento, al piano terra, di uno spazio per coworking, mentre l’alloggio, ampliato con il recupero del sottotetto, viene frazionato in tre distinti appartamenti. Ciascuno di questi tre spazi, sviluppati su due piani, è organizzato disponendo la zona notte al livello più basso, mentre la zona giorno si sviluppa in copertura dove ampi terrazzi, ricavati da geometrici tagli effettuati nel tetto, si aprono verso sud costituendo delle vere e proprie stanze all’aperto. Spazi a doppia altezza connettono l’ingresso alla zona giorno, mentre lucernari e pozzi di luce illuminano tutta la casa. Il livello superiore, in struttura lignea del tipo a telaio, si poggia con leggerezza sopra le murature esistenti, riqualificate dal punto di vista energetico e adeguate sotto il profilo strutturale e sismi

  • anno : 2015
  • struttura : Tradizionale
  • cliente : Privato
  • stato : Progetto
  • luogo : Varese

esterni





disegni

  • /